Risoluzione dell'Agenzia delle Entrate (RIS) n. 249 /E del 25 luglio 2002

 

by www.finanzaefisco.it

OGGETTO: Istituzione dei codici tributo per l’utilizzazione dei crediti d’imposta derivanti da investimenti in aree svantaggiate e in agricoltura. Decreto legge 8 luglio 2002, n. 138, artt. 10 e 11  

Il decreto legge 8 luglio 2002, n. 138, pubblicato nella G.U. n. 158 del 8 luglio 2002, prevede agli articoli 10 e 11 un contributo nella forma di credito d’imposta per gli investimenti nei limiti massimi di spesa ivi previsti, rispettivamente, nelle aree svantaggiate e in agricoltura.

Al fine di poter utilizzare detto credito d’imposta in compensazione secondo le modalità contenute nel capo III del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241, tramite il modello F24, sono istituiti i seguenti codici tributo:

6742, denominato “Credito d’imposta per investimenti in aree svantaggiate – Art. 10 del decreto legge 8 luglio 2002, n. 138”;

6743, denominato “Credito d’imposta per investimenti in agricoltura – Art. 11 del decreto legge 8 luglio 2002, n. 138”.

Per quanto riguarda la compilazione del modello F24 i codici-tributo 6742 e 6743 devono essere esposti nella “Sezione Erario”.

Si precisa, inoltre, che i suddetti crediti d’imposta non concorrono alla formazione del limite di compensabilità di cui all’art.25,comma 2, del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241.